Torna all'archivio

La fiducia è un sentimento che invita a prenderti cura e ad esserci per te stesso… in particolare nei momenti in cui la vita ti richiede coraggio, forza e determinazione.

È un invito a sostenerti quando ti ritrovi a fare delle scelte, ad affrontare una situazione.

La fiducia è il principale ingrediente da cui prende forma l’autostima…

ed è il principale collante per rendere e mantenere viva ogni relazione.

 

Quando ci si trova a dover affrontare delle situazioni particolari ciò che può generare preoccupazione è il modo in cui ci rivolgiamo a noi stessi, quanto peso diamo alle aspettative, ovvero quanto pretendiamo di essere perfetti.

Tale comportamento, se prolungato, rischia di essere una fonte di giudizio che inevitabilmente crea vulnerabilità.

Il mettersi continuamente in discussione rappresenta un processo faticoso e stressante sia per la mente che per il corpo; un processo che se non affrontato si infiltra nelle fessure dell’anima creando insicurezze.

 

COME COLTIVARE LA FIDUCIA IN TE STESSO

Come tutti gli ingredienti nutrienti e benefici, anche  la fiducia ha bisogno per fiorire di essere coltivata ogni giorno, di essere rinforzata nei momenti di difficoltà …un po’ come fanno le vitamine con il sistema immunitario.

Il primo passo per evitare che l’insicurezza possa espandersi ed intossicare l’equilibrio psicocorporeo consiste nell’essere consapevole del momento che stai attraversando, ma soprattutto nel riconfermare ogni giorno la centralità’ che ti appartiene, elemento sacro che conferma il tuo essere vivo, avere un tuo spazio esistenziale.

Questa conoscenza ti consente di accogliere ciò che ti fa bene, di esprimere il tuo coraggio e di tracciare la tua direzione nella vita.