Torna all'archivio
9 Novembre 2018Monterotondo (RM)

Ognuno nel tracciare una direzione ha bisogno di un tempo per “stare” e un tempo per “fare”;
due momenti di Consapevolezza, interconnessi tra loro, per vivere il tuo presente, momento dopo momento, da protagonista attivo della tua vita.

Lo STARE consapevole rappresenta l’entrare in contatto con ciò che c’è in te, riconoscere le emozioni, i sentimenti che vivi nel tuo qui ed ora, le sensazioni che il corpo ti fa sentire sotto e sulla pelle. È il tempo del respiro e del suo ascolto, del radicamento e sincronizzazione con i tuoi piedi prima di iniziare a camminare. È un tempo che ti concedi, un momento prezioso, di connessione profonda con te, di rispetto per ciò che stai sentendo. È un tempo di preparazione.

Il FARE consapevole rappresenta l’intenzione ad aprirti, andare verso qualcosa e scegliere l’azione che senti possa spronarti ad ampliare il tuo spazio personale nel mondo.
Corpo e mente si incontrano in questo spazio essenziale, in cui al centro prende forma la tua motivazione, la tua forza vitale, il tuo coraggio.
È un tempo che regali a te, ai tuoi bisogni e desideri. È il tempo della conferma, in cui attraverso l’azione pratica il senso delle esperienze può essere accolto.

La Giornata Esperienziale “TRACCIA LA TUA DIREZIONE”, vuole offrirti questo spazio di attenzione, attraverso cui tu possa ascoltarti con gentilezza e compassione in modo Mindful, ed entrare in contatto con la Tua traccia, il Tuo verso.

10 Novembre 2018 – Ore 10:00/18:00
Via della Gavaccia, 90 – Monterotondo (RM)
presso la Casa del Girasole

COME SI SVOLGERÀ

La Giornata si articola in una parte teorica e una parte di pratica.

Nella parte teorica, prevista al mattino, si farà chiarezza sulle principali tematiche che ruotano intorno alla direzione. In particolare:

  • al tempo del stare e del fare;
  • al ruolo della paura e rabbia nell’azione comportamentale;
  • ai meccanismi di difesa ciclici , come il rimandare, il rimurginare;
  • al qui ed ora, inteso come reale tempo da vivere;
  • al meccanismo del giudicare e sentirsi giudicati;
  • ai sentimenti di comprensione e compassione;
  • al processo di consapevolezza;
  • alla crescita e apertura personale.

Nella seconda parte, praticheremo insieme: gli esercizi di Mindfulness per entrare in contatto e “stare” con ciò che il corpo esprime; e gli esercizi di Bioenergetica e Rappresentazione Creativa per “fare” e poter riconoscere con consapevolezza la traccia direzionale che vogliamo dare al presente.
Ognuno avrà l’opportunità di sperimentare il proprio ritmo, di accogliere sia le proprie insicurezze e che le proprie risorse e potenzialità vitali.

5 MOTIVI SUL PERCHÈ PARTECIPARE

  1. per snellire e alleggerire la mente dai pensieri e tendenza al rimurginare;
  2. per far spazio al silenzio e ascoltare l’autenticità delle sensazione corporee;
  3. per accettarti di più, nelle tue imperfezioni;
  4. per rafforzare la coerenza e la capacità di scegliere con consapevolezza;
  5. per amarti di più e giudicarti di meno.

PROGRAMMA

  • 10 .00 accoglienza e registrazione partecipanti con piccolo rinfresco;
  • 10.30 – 13.30 presentazione con parte teorica – pratica;
  • 13.30 – 14.30 pausa con pranzo mindful, biologico vegetariano;
  • 15.00 – 17.30 parte pratica;
  • 18.00 conclusioni e saluti.

COSTO

Metà giornata: (mattina o pomeriggio) € 30 solo corso | € 50  corso + pranzo vegetariano.

Intera giornata: € 90* incluso il corso + pranzo vegetariano.
*Se ti iscrivi entro il 30 ottobre o prenoti per te e un’altra persona il costo è di € 70 (sconto del 20%).

COME ARRIVARE

Scopri come arrivare cliccando quì.
È possibile pernottare, previa prenotazione, alla Casa del Girasole per venerdì 9 e sabato 10 novembre.

Per INFORMAZIONI e ISCRIZIONI invia un’e-mail a info@ilariagreco.com o chiama il numero +39 320.7879532

SCARICA la locandina, clicca quì


Facebook
Twitter
Pinterest